top of page

Nuovi requisiti di accesso per le classi di concorso A-26 e A-28

Il 16 gennaio è stato pubblicato in gazzetta Ufficiale il decreto che modifica quelli che sono i requisiti di accesso per le classi di Concorso A-26 matematica e A-28 matematica e scienze, misura che mira ad ampliare la platea di aspiranti a queste classi di concorso per garantirne una maggiore copertura delle materie "STEM".

Il nuovo decreto stabilisce:

  • viene ampliata la platea di classi di Laurea che possono accedere alla classe di concorso A-28 inserendo anche i laureati in : LS-11 conservazione dei beni scientifici e della civiltà industriale; LM-13 e LS-14 Farmacia e Farmacia industriale; LM-18 e LS-23 Informatica; LM-23 e LS-28 Ingegneria Civile; LM-31 e LS-34 Ingegneria Gestionale; LM-32 e LS-35 Ingegneria Informatica; LM-42 e LS-47 Medicina veterinaria; LM-70 e LS-78 Scienze e tecnologie alimentari; LM-71 e LS-81 Scienze e tecnologie della chimica industriale; LM-11 Scienze per la conservazione dei beni culturali; LM-66 Sicurezza informatica; LM-91 e LS-100 Tecniche e metodi per la società dell'informazione

  • per A-26 con Laurea in Fisica (LS-20, LM-17, LM-58) e in Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (LS-50, LM-44) si accede con 30 CFU negli SSD MAT.

  • per A-28 si riduce la richiesta di CFU per accedervi, da 132 a 84, nei settori disciplinari MAT, FIS, CHIM, BIO, GEO, INF/01, INF-ING/05, SECS-S/01 di cui almeno 24 CFU in MAT e 24 CFU complessivi tra FIS, BIO, CHIM e GEO.

  • gli esami e i CFU richiesti dal provvedimento possono essere conseguiti tramite corsi di laurea (primo livello, magistrale, specialistica o vecchio ordinamento) o tramite singoli insegnamenti universitari. Non sono computabili CFU acquisiti con la tesi di laurea.

  • Nelle note della Tab. A del decreto relative alle Lauree del Nuovo ordinamento viene indicato il numero di CFU totali da possedere, poi tutti gli SSD utili all'accesso, il requisito minimo di CFU per ciascun SSD o gruppo di SSD. Nel caso in cui il gruppo di SSD sia separato da virgola, "e", "o" è possibile qualunque ripartizione fra tutti gli SSD elencati quindi tali crediti possono essere posseduti anche solo in un settore tra quelli elencati o parte in uno e parte in un altro.

  • per quanto riguarda le lauree vecchio ordinamento un annualità corrisponde a 12 CFU e un esame semestrale a 6 CFU.

  • equiparazione titolo di accesso Lauree magistrali, specialistiche e vecchio ordinamento, stabilite dal decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione 9 luglio 2009, anche nel caso in cui dette Lauree non siano espressamente menzionate. E' comunque opportuno richiedere al proprio ateneo un certificato dal quale si evinca la corrispondenza degli esami sostenuti con la laurea magistrale ed i relativi SSD e CFU.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page