top of page

Il Decreto Milleproroghe diventa legge

Dopo l'approvazione della Camera, nella serata del 21/02, il Senato ha dato il via libera al decreto milleproroghe, si attende solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Vediamo questo cosa comporta per il comparto Scuola:

  • Riapertura GPS 24/25 e 25/26, il decreto prevede la proroga dell'Ordinanza del 2022 sulle GPS che pertanto verranno riaperte, orientativamente in primavera, sempre con ordinanza del Ministero. Nella bozza presentata ai sindacati si evince che non saranno più necessari i 24 CFU fermo restando l'attribuzione tramite algoritmo e le sanzioni previste.

  • GaE diventeranno biennali e l'aggiornamento verrà allineato con le GPS per il biennio 24/26.

  • Deroga dei piani di dimensionamento scolastico, per l'anno scolastico 24/25 sarà possibile aumentare le autonomie scolastiche fino al 2,5% rispetto al contingente dei corrispondenti posti di dirigente scolastico e di direttore dei servizi generale e amministrativi stabilito dal Decreto 127 del 2023.

  • Possibilità di richiedere esonero e semi esonero per i vicari dall' insegnamento anche alle istituzioni scolastiche interessate dall'accorpamento a seguito del dimensionamento della rete scolastica.

  • Graduatorie ATA III fascia si aggiorneranno nel 2024, presumibilmente in primavera, con la possibilità di iscriversi acquisendo la nuova certificazione di alfabetizzazione informatica entro un anno, requisito ormai necessario per tutti i profili tranne quello di collaboratore scolastico.

  • Maturità, il PCTO ovvero i percorsi di alternanza scuola-lavoro sono esclusi dai requisiti per l'ammissione.

  • Prescrizione contributi dei dipendenti pubblici non versati all'INPS dalle amministrazione prorogata di un anno.

  • Proroga al 31/12/24 per ricorrere alle modalità semplificate per gli esami di abilitazione professionale.

  • Proroga delle graduatorie AFAM.

  • Proroga del termine per le assunzioni a tempo indeterminato dei docenti delle istituzioni AFAM.


15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page