Day Hospital per gli insegnanti senza trattenuta fiscale

Tutte le attività svolte dagli insegnanti in regime ospedaliero, non prevedono alcuna detrazione fiscale. Purché vengano rispettati determinati parametri di controllo e reperibilità, gli insegnanti hanno la possibilità di gestire con la dovuta calma i propri problemi di salute.


Qualsiasi docente richieda un permesso per accertamenti finalizzati ad un ricovero ospedaliero, non è soggetto a nessuna trattenuta economica.

I cosiddetti “Day Hospital”, organizzati per poter portare a termine tutti gli esempi pre-intervento, non prevedono la detrazione.


Le specifiche riferite a questo tipo di concezione, sono esplicate nell’articolo 71 della legge 112/2008. Nel documento è certificata l’assenza di detrazione fiscale per tutti i dipendenti delle pubbliche amministrazioni che richiedono un periodo di assenza per malattia.


In Italia, la salute viene spesso messa al primo posto. La tutela dei lavori potrà non essere perfetta, ma è assolutamente giusta per quel che riguarda le emergenze sanitarie.


Quali sono i requisiti da rispettare


Per poter ottenere la mancata detrazione fiscale, è necessario rispettare alcune semplici indicazioni.

In primo luogo, il medico curante dovrà certificare la situazione, dichiarando la veridicità dell’appuntamento ospedaliero e le condizioni di salute del proprio paziente. La certificazione andrà consegnata sul posto di lavoro, così da avere a disposizione un documento ufficiale in grado di validare la situazione.


Inoltre, gli insegnanti dovranno rispettare determinate fasce orarie di reperibilità, dimostrano di essere disponibili al contatto in queste ore: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

L’obbligo resta invariato anche nei festivi e nei giorni non lavorativi. Anche questa volta, chiarimenti e specifiche sono riportati all’interno di un decreto, il decreto n.206 del 17 Ottobre 2017.


In determinate situazioni, in cui l’emergenza sanitaria è effettivamente grave, non è richiesta la reperibilità. Ad esempio, non è necessario per:


- Ricoveri ospedalieri o day hospital

- Patologie particolarmente gravi, che necessitano di terapie salvavita

- Condizioni sanitarie connesse ai parametri di invalidità




2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti