top of page

Chiarimenti sulla MOBILITA' 2024

Dal 26 febbraio al 16 marzo è possibile produrre la domanda di mobilità da parte del personale docente di tutti gli ordini e gradi.

Chiariamo chi ha la possibilità di produrre questa domanda:

  • docenti assunti a tempo indeterminato;

  • chi ha presentato domanda in una provincia di titolarità ma ha ottenuto un posto fuori dal comune di titolarità, oppure ha presentato domanda in altra provincia.

  • docenti assunti con nomina giuridica il 01/09/2022 ed economica il 01/09/2023 inclusi quelli da GPS I fascia sostegno.

  • docenti che al 01/09/2021 sono stati soddisfatti nella mobilità con l'anno scolastico in corso.

Chi non può produrre domanda:

  • docenti con contratto a tempo indeterminato dal 01/09/2023 inclusi gli assunti da concorso straordinario bis con contratto determinato o indeterminato, a causa del vincolo triennale.

  • docenti che del 2022/2023 hanno ottenuto mobilità nel proprio comune di titolarità o che nel 2023/2024 hanno ottenuto un movimento provinciale fuori dal comune di titolarità

I docenti vincolati riceveranno un alert che li avvertirà che la domanda verrà accettata solo se verrà certificato il diritto derivante da uno dei casi previsti dalle integrazioni al CCNI.

Ad esempio per il vincolo triennale, questo non si applica ai docenti assunti negli ultimi due anni in sovrannumero o esubero, beneficiari dell'art.33, commi 5 o 6 della legge 5 febbraio 1992 n.104 per eventi sopravvenuti dopo la chiusura delle istanze per la partecipazione al relativo concorso, nei casi previsti dall'integrazione e modifica al CCNI.



2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page