Maturità 2020, decreto scuola al Senato il 21 maggio

Fonte: Redazione Studenti. 14 Maggio 2020


Orale maturità 2020: il decreto scuola andrà in discussione al Senato il 21 maggio. Cosa accadrà e quali sono gli emendamenti presentati

Orale maturità 2020, ancora lontana la discussione del decreto al Senato — Fonte: Istock Lo confermano Askanews e Orizzonte scuola: il decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, che fra le altre cose contiene anche importanti notizie sullo svolgimento del colloquio della maturità 2020, arriverà in discussione al Senato il prossimo 21 maggio. Preoccupazione da parte degli studenti sul gruppo facebook Maturità 2020, che temono che dopo quella data cambino ulteriormente la carte in tavola. Possibilità che hanno toccato con mano già alcuni di loro: in molti infatti erano impegnati nella preparazione di una tesina richiesta dai docenti prima che arrivassero le specifiche contenute nella bozza di ordinanza sull'esame di Stato, ma ora si sono trovati a dover sospendere la preparazione dell'elaborato in attesa di conferme ufficiali. MATURITÀ 2020, L'ORDINANZA DEL MIUR L'esame del decreto scuola era slittato, scrive Orizzonte Scuola, per dissidi interni al governo sullo svolgimento del concorso straordinario. Gli emendamenti presentati, che andranno al vaglio del Senato, infatti, riguardano:

Quanto ci si deve in sostanza preoccupare per la maturità? Molto poco, dal momento che le informazioni essenziali sullo svolgimento del maxi-orale sono contenute nell'ordinanza del MIUR. Tutte informazioni che la ministra Azzolina ha confermato nei dettagli anche nella giornata di ieri nel corso della sua relazione alla Commissione Cultura della Camera dei Deputati. Restiamo dunque in attesa di maggiori informazioni, che speriamo arrivino prima del 21 maggio.

0 visualizzazioni
  • Facebook Icona sociale
  • White Instagram Icon

© Copyright 2017

C.F. 90127190560‬

Contattaci

Tel: 07611916852 

Cell. 3298185600

Email: info@centrostudipianetaterra

Sedi

Roma

Farnese(VT)